Radiatori Acciaio

I radiatori in acciaio hanno sostituito i radiatori in ghisa per quel che riguarda il riscaldamento pesante delle case. Infatti l’acciaio è una lega più pesante dell’alluminio e quindi mantiene il calore più a lungo, chiaramente si raffreddano più in fretta di quelli in ghisa ma il costo ed il peso sono entrambi minori. Le nuove costruzioni hanno meno dispersioni ed i radiatori in acciaio sono sufficienti. Il radiatore in acciaio più comune è quello standard ad elementi componibile.

radiatore in acciaio classico ad elementi

I radiatori in acciaio sono anche quelli a piastra singola o doppia, sono radiatori usati spesso nelle pubbliche amministrazioni oppure all’estero, sono più economici, sono composti da meno materiale e non sono componibili, se si dovesse scegliere un radiatore di questo tipo si deve scegliere la dimensione giusta per la corretta modulazione rispetto alla grandezza della casa.

famiglia di radiatori in acciaio a piastra

I radiatori in acciaio inox sono da poco nel mercato dei radiatori e sono molto eleganti, belli e sempre moderni, inoltre non hanno la necessità di essere verniciati e puliti spesso, quindi la manutenzione è molto più semplice, sono ovviamente più costosi rispetto agli altri radiatori in acciaio laccato. Il radiatore in acciaio inox più utilizzato è quello verticale da bagno.

radiatore in acciaio verticale per bagno

I radiatori in acciaio inox sono anche diventati fonte di creatività per i designer, infatti nascono continuamente nuove forme di radiatori verticali o a pavimenti e gli oggetti che si creano arredano l’ambiente oltre che produrre calore.

radiatore in acciaio di design

Il costo dell’inox è maggiore rispetto all’acciaio normale e se il radiatore è di design allora il prezzo potrebbe lievitare.