Radiatori d’arredo

Radiatori che arredano, come oggetto di design, pezzi particolari e unici che sono in grado rendere unico un ambiente. Questa è la direzione dei radiatori d’arredo moderni, non solo riscaldamento quindi. Il radiatore ancora molto usato è quello classico, ad elementi componibili che viene installato sotto la finestra. Però, per problemi di spazio o per progettazioni differenti dell’abitazione, il radiatore sotto la finestra non è più scontato e nemmeno la scelta di quel tipo di radiatore, le case produttrici inventano molto frequentemente nuove forme di termosifone che abbellisce l’ambiente e scalda, tutto questo è stato permesso dai materiali di costruzione degli stessi ovvero da quando si è cominciato ad abbandonare la ghisa per l’alluminio e l’acciaio per esempio, materiali molto più malleabili.

radiatore d'arredo moderno

Di radiatori d’arredo e non ce ne sono molti, si cercheranno di elencare tutti i modelli divisi per caratteristica di funzionamento per esempio, ci sono radiatori ad acqua, oppure ad olio, elettrici o che usano il gas metano, ci sono radiatori ad infrarossi e radiatori a bassa temperatura. Si distinguono poi i radiatori per il materiale di costruzione, in principio era la ghisa ma il materiale è pesante e poco malleabile, sono stati poi introdotti l’alluminio e l’acciaio come nuovi materiali, questi ultimi non mantengono il calore come la ghisa ma sono facilmente riscaldabili considerati quindi più immediati.

radiatori d'arredo

Il modello di radiatore è la caratteristica che spesso si guarda per arredare e riscaldare la nostra casa. Ci sono radiatori verticali, tubolari, a battiscopa, a piastra, orizzontali ed ognuno viene utilizzato in un contesto differente a seconda delle caratteristiche. Un’altra distinzione è tra radiatori moderni e radiatori antichi, dipende dal contesto, molto spesso per una ristrutturazione si prediligono radiatori in ghisa antichi. Tutte queste caratteristiche e varianti fanno variare il prezzo in una forbice molto ampia. Chiaramente se poi si inserisce anche la caratteristica: “radiatore come oggetto di design” il pezzo lievita.